Davide Cantoni - New Works

Thursday 13 October 2005

Davide Cantoni


Davide Cantoni presenta alla Blindarte contemporanea i suoi noti "disegni bruciati" ed i "bianchi" acrilici su tela.
Tratti dalle immagini pubblicate sul quotidiano New York Times, i disegni di Cantoni reinterpretano scene di vita reale, simboli degli eventi che segnano il nostro tempo.

La tecnica utilizzata è quella della bruciatura del foglio con una lente di ingrandimento che riflette la luce solare fino ad infiammare la carta, lasciando così la delicata ed immodificabile traccia dell'intervento naturale.
Le immagini selezionate dalle prime pagine del celebre giornale newyorkese vengono in questo modo impresse ulteriormente nella memoria attraverso le bruciature, con un evidente tentativo di salvarle dall'oblio collettivo conseguente all'incessante sovrapporsi di informazioni e immagini diffuse quotidianamente.

Anche alcuni acrilici traggono spunto dalle immagini pubblicate sulle prima pagine del New York Times, altri invece rappresentano degli astratti.
La tecnica utilizzata da Cantoni nelle tele, così come nei disegni, è funzionale rispetto all'evento ritratto e ne enfatizza la lettura: a prima vista le tele si presentano come dei monocromi bianchi, in realtà, avvicinandosi all'opera, a seconda della illuminazione e del proprio movimento, si scorgono più o meno chiaramente attraverso la luce riflessa le scene rappresentate. La visione della realtà muta a seconda della prospettiva. In questo modo l'artista riesce, come nei disegni bruciati, a focalizzare l'attenzione su alcuni episodi contemporanei ed a sottolinearne l'importanza affinchè non svaniscano dalle nostre memorie, facendo dei propri lavori una sensibile testimonianza del nostro tempo.



Davide Cantoni è nato a Milano nel 1965. Vive e lavora a New York

Principali mostre personali:
2005 Galleria Guido Carbone Turin, Italy (catalogo).2004 Dina4Projekte, Munchen, Deutschland. 2002 Galleria Oddi Baglioni Rome, Italy; Galleria Guido Carbone Turin, Italy. 2001 Grossetti Arte Contemporanea Milan, Italy.

Principali mostre collettive: 2005 "Nimbi & Penumbra" DUMBO Arts Center, NY;"Atomica" Esso gallery and Lombard-Freid Fine Arts NY; "Wasteland: 21st Century Landscape" Roebling Hall Brooklyn NY; "Auf Papier" Kunstverein Jena und Optisches Museum, Jena; "Micro Universe" curated by Hélianthe Bourdeaux-Maurin the Lab gallery Ny; "Minimalist Art Now" Elvehjem Museum of Art, University of Wisconsin-Madison; Spuren und Zeichen. Spurensuche Versicherungskammer Bayern, Munich; "De_contesto", Blindarte contemporanea, Mostra d'Oltremare, Napoli. 2004 Carta Canta Annunciata Grossetti Arte Contemporanea Milano / Barbara Behan Contemporary art London; Drawings, Plane Space, NY; Fresh Paint curated by Kóan Jeff Baysa, Cheryl Pelavin Fine Arts, NY; L'Arte In Testa /storia di un'ossesione da Picasso oltre il 2000 curated by Luca Beatrice, Museo Arte Contemporanea Isernia. Italy; Linie 5 positionen in der zeitgenossischen ziechnung; Dina4Projekte Munchen, Deutschland; 2003 Gesellschaftsbilder / Images of Society Kunstmuseum Thun, Switzerland (catalogo); Perforations. McKenzie Fine Art Inc. New York; 2002 exIT: Nuove geografie della creativitá Italiana curated by Francesco Bonami, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Turin ,Italy (catalogo); 2001 Microwave three 123 Watts Gallery, New York (catalogo); 1994 An American Passion, The collection of Bob & Susan Kasen Summer, McLellan Galleries- Glasgow Museums. Glasgow, UK. (catalogo); 1993 John Moores 18 Liverpool Exhibition, Walker Arts Centre, Liverpool, UK. (Cat.); 1992 East-South Open, Canterbury, UK. (Cat.).
Collections: MOMA , the TI GROUP collection, Kasen Summer Collection, MACI (Museo Arte Contemporanea Isernia)




Blindarte contemporanea
Via Caio Duilio 4d
80125 - Napoli
+39 081 2425182
info@blindarte.it
www.blindarte.it